Firenze, arrestato Adolf Hitler per guida in stato di ebrezza

Macchina carabinieri Napoli

Adolf Hitler è stato arrestato per essere stato sorpreso a guidare in evidente stato di ebbrezza nel luglio 2013. L’omonimo del dittatore nazista che mise a ferro e fuoco l’Europa dando il via alla Seconda Guerra Mondiale è un peruviano di 46 anni al quale è stata notificata, proprio alla vigilia di Natale, un’ordinanza emessa dal tribunale di sorveglianza di Firenze.

L’uomo dovrà scontare nove mesi agli arresti domiciliari.

Ma non finisce qui, perché secondo quanto riferito dai carabinieri della stazione di Legnaia che gli hanno notificato l’ordinanza, Hitler avrebbe detto di avere un nonno chiamato Benito Mussolini e un fratello di nome Lenin. Solo una boutade o una passione familiare per i dittatori del Novecento?

Via | La Stampa

  • shares
  • Mail