Spara alla ex e si suicida a San Giorgio a Liri (Frosinone)

suicidio san giorgio a liri

Ha sparato alla ex fidanzata, ma non l'ha uccisa sul colpo, poi ha puntato la pistola contro se stesso e si è tolto la vita. Il tentato omicidio seguito dal suicidio si è consumato questa stamattina a San Giorgio a Liri, in provincia di Frosinone.

La ragazza, Annachiara D’Onofrio, 25enne originaria di Formia, sarebbe stata raggiunta al petto da due proiettili. Soccorsa dal personale del 118 è stata trasportata in gravi condizioni all'ospedale di Cassino e poi elitrasportata d'urgenza a Roma. Le sue condizioni sarebbero disperate secondo la stampa locale.

L'ex fidanzato, Giorgio Bruognolo, 28enne di Cassino, si sarebbe ucciso con un colpo di pistola in testa. Il ragazzo pare non accettasse la fine del rapporto con Annachiara e oggi le aveva chiesto un incontro di chiarimento che la 25enne avrebbe rifiutato.

Bruognolo così avrebbe raggiunto con la sua vettura la ragazza, che era nella sua auto, in corso Spatuzzi, nel centro di San Giorgio a Liri, per poi aprire il fuoco contro di lei. Poi il giovane ha puntato l'arma contro se stesso e si è ucciso. Le indagini sono condotte dau carabinieri del comando provinciale di Frosinone e della compagnia di Pontecorvo.

  • shares
  • Mail