Quarto Grado - I documenti | Puntata 18 dicembre 2015

Seguite in diretta con Blogo il primo speciale di 'Quarto Grado - I Documenti' in onda questa sera alle 21.15 circa.

  • 23.40

    Sentito dal magistrato dopo il rinvenimento del cadavere di Melania, Parolisi ha negato di avere una relazione extraconiugale e ha poi continuato a raccontare bugie.

  • 23.28

    Ancora non ha un'identità l'uomo che ha chiamato i carabinieri per informarli della presenza di un corpo al Chiosco della Pineta a Ripe di Civitella, che è poi risultato essere il cadavere di Melania.

  • 23.18

    Viene mandata in onda la registrazione della telefonata fatta da Parolisi alle forze dell'ordine subito dopo la scomparsa della moglie.

  • 23.05

    Si passa al caso dell'omicidio di Melania Rea, uccisa dal marito Salvatore Parolisi, condannato per il delitto in via definitiva a 16 anni di reclusione.

  • 22.45

    I problemi coniugali tra Bossetti e sua moglie, gli amanti che lei avrebbe avuto, e le fantasie sessuali dell'imputato, sono l'oggetto di un altro interrogatorio mandato in onda nella puntata di oggi.

  • 22.27

    Massimo Bossetti, nel secondo interrogatorio, punta il dito contro un collega che sospetta essere colui che potrebbe aver ucciso Yara e messo il suo DNA sul corpo della ragazzina sfruttando delle sue perdite ematiche per epistassi.

  • 22.15

    Viene poi riproposta l'intervista di Nuzzi alla moglie di Bossetti, Marita Comi.

  • 22.00

    L'accusa contro Bossetti si basa sul DNA ritrovato sugli indumenti intimi di Yara, che corrisponde a quello dell'uomo. Con il DNA si è anche scoperto che Bossetti è figlio illegittimo del signore Guerinoni, un autista di autobus deceduto che avrebbe avuto una relazione con Ester Arzuffi, la madre dell'uomo. Viene quindi mandata in onda l'intervista di Ilaria Mura a Ester, che continua a negare la relazione con Guerinoni

  • 21.50

    Al processo a carico di Bossetti ci sono oltre 60 mila documenti. Tra questi numerose registrazioni audio degli interrogatori dell'uomo dopo il suo arresto. Viene mandata in onda una di queste registrazioni, quella del primo interrogatorio dopo l'arresto a cui Bossetti ha deciso di rispondere, essendosi avvalso la prima volta della facoltà di non rispondere.

  • 21.31

    Si inizia con il caso dell'omicidio di Yara Gambirasio, partendo dal video dell'arresto di Massimo Bossetti, ora a processo per quel delitto. E si ripercorre poi la tragica giornata della scomparsa di Yara e quella del rinvenimento del cadavere.

quarto-grado.jpg

Oggi in prima serata su Retequattro, appuntamento con il primo speciale Quarto Grado - I documenti, dedicato a tutte le carte, le ricostruzioni, gli interrogatori e le immagini di due casi di cronaca che hanno scosso l’opinione pubblica del Paese: questa settimana Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, approfondisce l’omicidio di Yara Gambirasio e quello di Melania Rea.

Tra gli altri documenti, la trasmissione a cura di Siria Magri mostra il video integrale dell’arresto di Massimo Bossetti e gli interrogatori a cui l’operaio di Mapello è stato sottoposto nell’ambito delle complesse indagini sulla morte della tredicenne di Brembate.


A seguire, il settimanale di Retequattro ripercorre il giallo di Melania Rea.
In particolare, Nuzzi e Viero propongono anche le telefonate al centro del caso: quella in cui Salvatore Parolisi denuncia la scomparsa della moglie; quella ancora misteriosa in cui uno sconosciuto annuncia il rinvenimento del corpo; infine, quelle del caporalmaggiore dell’Esercito con l’amante Ludovica.

L'appuntamento è per questa sera alle 21.10 su Rete 4 e in liveblogging su Blogo.

Quarto Grado: come vederlo in tv


Quarto Grado è in diretta ogni venerdì sera su Rete4, intorno alle 21.10. Se lo perdete potete recuperarlo dal giorno seguente sul sito VideoMediaset.it.

Quarto Grado: Second Screen


Quarto Grado può essere seguito anche sui social, attraverso i profili ufficiali Twitter @QuartoGrado e Facebook Quarto Grado. Per interagire con la trasmissione basterà usare l'hashtag #quartogrado.

  • shares
  • Mail