Roma, 74enne uccide la sorella disabile: arrestato

Italian Carabinieri stand during the Sun

Un uomo di 74 anni ha ucciso l’anziana sorella disabile di 71 anni che da tempo era costretta a letto. La tragedia familiare si è consumata in largo Giuseppe Rovani, nel quartiere Talenti di Roma. Il pensionato ha approfittato dell’assenza della badante per uccidere la sorella coltellate. I due vivevano insieme nello stesso appartamento.

L’allarme è stato dalla colf al suo rientro nell’appartamento, intorno alle ore 17.

La donna si è rivolta ai vicini chiedendo aiuto e a poi chiamato il 112. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Montescaro ai quali l’anziano ha confessato il delitto. Sono tutt’ora in corso i rilievi scientifici del Nucleo investigativo di via In Selci. L’uomo aveva perso la moglie pochi mesi fa.

Via | Repubblica

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail