Violenza sessuale su bimba di 7 anni: condannato commerciante di Firenze

violenta-bimba-firenze.jpg

Un uomo di 47 anni è stato condannato per violenza sessuale su minore e produzione e detenzione di materiale pedopornografico a quattro anni e sette mesi di reclusione dal tribunale di Firenze. L'imputato ha usufruito del rito abbreviato che permette lo sconto di un terzo della pena in caso di condanna.

Il 47enne, titolare di un esercizio commerciale di Firenze, era accusato di aver abusato di una bambina di 7 anni. Le indagini sono state condotte dalla polizia che ha fatto partire gli accertamenti dopo la segnalazione di una organizzazione non governativa statunitense che cerca di monitorare questo genere di reati sul web.

La ong aveva infatti individuato l'uomo quale abituale consumatore di materiale pedopornografico su alcuni siti Internet. Nel suo computer la polizia ha poi scoperto il materiale pedopornografico custodito in memoria e da successivi controlli era emersa anche la presunta violenza sessuale del commerciante ai danni della bambina, abusi che ieri il tribunale fiorentino ha giudicato come realmente avvenuti.

  • shares
  • Mail