Napoli, agguato in strada: ucciso il giovane pregiudicato Vincenzo Di Napoli

agguato-a-miano.jpg

Nuovo agguato mortale a Napoli, l’ennesimo nel giro di poche settimane. Oggi a morire sotto una pioggia di proiettili è stato il 25enne pregiudicato Vincenzo Di Napoli, vittima di un agguato in pieno stile camorristico mentre si trovava in via Miano, nell’omonimo quartiere in mano al clan Lo Russo.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine per reati legati allo spaccio di droga, è stato crivellato di colpi e lasciato in condizioni disperate in strada. I soccorsi non sono serviti: Di Napoli è stato soccorso dai sanitari del 118, ma è deceduto poco dopo.

L’esatta dinamica del delitto è ancora al vaglio degli inquirenti, ma appare probabile che i killer siano giunti a bordo di uno scooter e allo stesso modo se ne siano andati dopo il delitto riuscendo a far perdere le proprie tracce.

  • shares
  • Mail