Giallo sull'italiano ucciso a coltellate nella Repubblica Dominicana

andrea casiraghi ucciso repubblica dominicana

Un italiano è stato ucciso ieri in una camera d'albergo sulla costa settentrionale della Repubblica Dominicana in circostanze tutte da chiarire. La vittima, originaria di Argegno, in provincia di Como, è Adriano Casiraghi, trovato cadavere nell'hotel Rancho La Playa a Las Terrenas, dove l'uomo si era trasferito dall'Italia quasi cinque anni fa. Casiraghi è stato raggiunto da almeno otto coltellate all'addome, al petto e al collo. L'arma da taglio è stata ritrovata nella stanza.

La polizia dominicana starebbe seguendo la pista di una rapina finita nel sangue ma, come si legge su la Repubblica, si indaga anche sul post da lui pubblicato in spagnolo sul suo profilo Facebook domenica mattina - "Io chiedo umilmente perdono a tutti" - e sull'annuncio a pagamento con lo stesso contenuto che il comasco ha fatto pubblicare nei giorni scorsi su un giornale locale.

Chiedo umilmente perdono a tutta la città di Las Terrenas per gli insulti, le offese, l'arroganza gratuita provocate, comandate dall'alcol, dalla droga e dalla rabbia

Post e annuncio hanno a che fare con la morte dell'uomo? Qualcuno ha voluto fargliela pagare per qualcosa? Casiraghi si era trasferito nella Repubblica Dominicana lasciando il suo lavoro al casinò di Campione d'Italia, due anni fa aveva avuto una bambina da una donna del posto.

Foto via | nuevorumbo.net

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail