Solaro (Milano), vendeva droga ai clienti del suo ristorante: arrestato

solaro-milano.jpg

A Solaro, centro di 14mila abitanti in provincia di Milano, c'era un ristorante senza dubbio particolare: ad essere vendute non soltanto pietanze ma anche dosi di cocaina. L'attività illegale è stata scoperta ieri dai Carabinieri che hanno arrestato il proprietario dell'attività.

F.P., italiano di 35 anni, ristoratore, è stato arrestato in flagranza di reato attorno alle 22 di ieri, quando i militari hanno assistito a tre cessioni di droga ad altrettanti clienti seduti ad un tavolo.

Era un'attività ormai consolidata nel ristorante: ne erano a conoscenza sia clienti abituali del locale (alcuni dei quali si "rifornivano" di droga tra una portata e l'altra), sia altre persone che venivano unicamente per acquistare nuove dosi, senza sedersi ai tavoli.

I Carabinieri hanno rinvenuto in una dispensa circa 800 grammi di cocaina oltre al materiale che l'uomo utilizzava per confezionare le dosi. Nella stessa dispensa anche 8300 euro in contanti.

L'uomo dovrà rispondere ora di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

  • shares
  • Mail