Nuoro: parte fucilata per sbaglio, 73enne muore davanti alla moglie

Bitti

Avrebbe perso la vita in un tragico incidente il pensionato di Bitti, in provincia di Nuoro, morto per un colpo esploso accidentalmente dal suo fucile caricato a pallettoni, sotto gli occhi della moglie.

La vittima della fatalità è Francesco Doneddu, 74 anni. Stamattina verso le 7:30 l'uomo era arrivato con la moglie in località Gaughé alle porte di Onanì dove si trova il suo ovile. Più tardi i due coniugi sarebbero dovuti andare al matrimonio di una parente.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, riportata da L'Unione Sarda, l'uomo stava estraendo il fucile dal bagagliaio della sua auto, con cui doveva andare allo sposalizio, quando sarebbe partito il colpo.

Immediatamente la moglie ha dato l'allarme e poco dopo sul posto sono arrivati i soccorsi ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Indagato i carabinieri di Bitti, agli ordini del capitano Fabio Saddi, coordinati dal magistrato di turno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail