Lecce, ubriaco e drogato travolge scooter: morti due 16enni

incidente-mortale-melendugno-torre-dellorso.jpg

Incidente mortale questa notte sulla litoranea salentina a Melendugno-Torre dell'Orso, in provincia di Lecce, dove due ragazzi di 16 anni sono deceduti dopo esser stati tamponati a bordo di un scooter dall’automobile guidata da un 33enne di Lecce sotto l’effetto di alcol e droga.

Il mezzo su cui stavano viaggiando i due giovani, uno scooter Gilera 50, è stato travolto dalla Seat Ibiza guidata da Jacopo Lorusso intorno alle 2.30 di oggi. I due, Giorgio S. e Alessandro F., residenti rispettivamente a Nardò e Copertino, sono caduti a terra. L’impatto è risultato fatale per entrambi.

Uno dei due è deceduto sul colpo, l’altro è stato trasferito in gravissime condizioni all’ospedale Vito Fazzi ed è morto poco dopo il ricovero. Ferito gravemente il conducente del mezzo, ora ricoverato in prognosi riservata nel Reparto di Neurochirurgia dello stesso ospedale.

Il 33enne è risultato positivo ai test per alcol e droga e per questo il pm di turno ha deciso di disporne l’arresto con l’accusa di duplice omicidio colposo aggravato.

  • shares
  • Mail