Agnadello (Cremona), incidente di caccia: spara e uccide il fratello

agnadello.jpg

Tragico incidente questa mattina a Agnadello, in provincia di Cremona, dove intorno alle 9.30 un uomo di 74 anni è morto dopo esser stato raggiunto da un colpo di fucile esploso per errore dal fratello.

L’incidente si è verificato a due passi dalla cascina Bissona. A perdere la vita è stato Luigi Agosti, originario di Crema e residente da anni ad Agnadello. Secondo quanto ricostruito, i due fratelli erano a caccia quando il 65enne Fiorenzo Agosti ha tentato di sparare a un fagiano che si era alzato in volo.

Il fratello era sulla traiettoria di tiro e quando il 65enne se ne è reso conto era ormai troppo tardi. L’anziano è stato colpito al petto ed è morto sul colpo. Ferito lievemente un 21enne che eran con loro, colpito da un pallino.

  • shares
  • Mail