Palermo, 23 arresti per spaccio: le donne sostituivano i mariti già arrestati

Nel quartiere della Zisa una fitta rete di sentinelle controllavano il territorio a bordo di scooter.

"Associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti" e "produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti" sono le accuse principali mosse dalla Procura di Palermo a 23 persone indagate nell'ambito dell'operazione Horus che già a gennaio del 2014 aveva portato all'arresto di 33 soggetti. Ma dopo la cattura dei "capifamiglia" a portare avanti il business dello spaccio ci hanno pensato le mogli, come hanno evidenziato le indagini portate avanti dai carabinieri della Compagnia di Palermo San Lorenzo che stamattina stanno eseguendo 23 misure cautelari con il supporto di 200 uomini dell'Arma Territoriale, del XII Battaglione Sicilia e anche di unità cinofile antidroga.

Lo spaccio avveniva nel quartiere palermitano della "Zisa" dove i pusher nascondevano la droga in spazi condominiali, nei contatori della corrente o nei motorini dell'acqua e poi spacciavano portandosi appresso sempre piccoli quantitativi per non essere arrestati. Lo scambio di droga avveniva nei modi più bizzarri: dal lancio da una finestra all'uso di panieri dal balcone, e poi lo spaccio in strada, dove sentinelle a bordo di scooter controllavano il territorio e poi cedevano la droga in luoghi insospettabili come nei parchi, tra i bambini che giocavano.

Le telecamere dei carabinieri hanno ripreso centinaia di cessioni di droga e le indagini hanno portato a capire che gli spacciatori cercavano di "fidelizzare" i clienti come al supermercato con offerte del tipo "più compri meno paghi" e il guadagno per gli spacciatori era di circa 2mila euro al giorno.
Le 23 misure di custodia cautelare emesse dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Palermo Daniela Cardamone sono state chieste dal procuratore aggiunto Teresa Principato e dal sostituto procuratore Siro de Flammineis che si sono occupati delle indagini.

Palermo, Zisa, arresti per spaccio di droga

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail