Proiettile vagante ferisce bambino di 9 anni a Giugliano (Napoli)


Proiettile vagante

Un bambino di 9 anni è stato colpito ieri sera da una scheggia provocata da un proiettile vagante a Giugliano in Campania, in provincia di Napoli. Il bimbo ferito era con i genitori a casa di amici quando sarebbe stato esploso un colpo di arma da fuoco in lontananza.

Il proiettile ha raggiunto una finestra dell'abitazione e una scheggia (non di vetro secondo quanto riporta la stampa locale, forse di intonaco) ha colpito il bambino all'arcata sopraccigliare mentre il piccolo era sul balcone con la madre. Un'assurda fatalità o qualcuno ha premuto il grilletto mirando a quella finestra?

Dopo essere stato portato all'ospedale di Aversa, il bambino è stato trasferito all'ospedale pediatrico Santobono di Napoli, dove è tuttora ricoverato sotto osservazione. Le sue condizioni non desterebbero particolare preoccupazione, non avrebbe infatti riportato danni all'occhio, si tratterebbe "solo" di una contusione.

Sul posto, in via Sorbe Rosse, sono poi giunti i carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire a chi abbia esploso il colpo, partendo dall'ogiva calibro 7,65 ritrovata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail