Pisa: filmava sotto le gonne con il suo smartphone

foto-sotto-gonne-con-smartphone.jpg

Filmava le parti intime delle passanti in gonna con il suo smartphone l'uomo scoperto e portato in caserma dai carabinieri a Pisa. I vigili urbani, allertati da una coppia di turisti stranieri tra cui un giornalista della BBC, hanno prontamente avvisato i militari dell'Arma, poi intervenuti.

I turisti hanno spiegato che mentre si stavano ammirando la Torre Pisa l'uomo aveva fatto un video sospetto con il suo cellulare. A notare gli strani comportamenti dell'uomo anche un'altra persona che ha poi fornito la sua testimonianza.

I carabinieri hanno quindi individuato il molestatore, un pisano di 63 anni. In una scheda di memoria esterna del suo smartphone erano presenti due video, di mezz'ora il primo e di 10 minuti il secondo, in cui in sequenza erano riprese parti intime di alcune donne.

Tra i video contenuti nella scheda c'era anche quello della turista che aveva scoperto l'uomo. Mentre la donna e il fidanzato guardavano i monumenti di Piazza dei Miracoli, il molestatore, con fare furtivo, si era avvicinato alle spalle della turista riuscendo a filmare sotto la sua gonna. Dopo aver ammesso le sue colpe l'italiano è stato denunciato per molestie sessuali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail