Roma: traffico e spaccio di cocaina nelle zone della movida, 4 arresti

spaccio droga cocaina roma

Sono quattro i provvedimenti di arresto notificati dalla Direzione investigativa antimafia (Dia) di Roma a carico di altrettanti presunti membri di una banda dedita al traffico di droga, tipo cocaina, nella capitale specie nelle zone della movida.

L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip a seguito di indagini avviate nel 2013 e che avrebbero scoperto le modalità di approvvigionamento e spaccio della droga. L'organizzazione criminale si serviva di una rete di pusher tossicodipendenti, fedeli e assoggettati ai leader della banda.

Gli indagati usavano un codice per parlare tra loro e secondo gli investigatori la cocaina smerciata dall’organizzazione ammontava a diversi chili al mese. La Dia ha sequestrato qualcosa come cento schede telefoniche intestate a persone inesistenti che i capi del gruppo usavano per parlare tra loro e con gli spacciatori, pensando di così sfuggire alle intercettazioni delle forze dell'ordine.

I membri della banda si occupavano anche del recupero dei crediti nei confronti dei clienti insolventi o in ritardo con i pagamenti, recupero crediti che avveniva spesso con minacce e violenze. Uno dei destinatari degli arresti era già in carcere dopo essere stato beccato con 300 grammi di cocaina.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail