Val d'Aosta: investe e uccide una turista a La Salle, arrestata 60enne

pirata strada Cerignola foggia

Ha investito e ucciso una donna senza fermarsi a prestare soccorso. È accaduto nella frazione Villaret di La Salle, in Val d'Aosta, lungo la strada statale 26.

Chi conduceva la vettura ha proseguito dopo l'impatto in direzione Courmayeur come testimoniato dal marito della vittima, che ha poi allertato il 118 e i carabinieri.

La caccia all'auto pirata e a chi la guidava non è durata molto. I militari hanno individuato e denunciato a piede libero per omicidio colposo, fuga e omissione di soccorso una donna di 60 anni residente nella Valdigne.

Sarebbe stata lei a investire con la sua auto la turista cinquantaduenne Patricia Gerard, di nazionalità ungherese e residente in Belgio.

La vittima e il marito viaggiavano verso Aosta in cerca di un albergo: verso le 21: 30 mentre attraversava di corsa la strada per chiedere informazioni in una pizzeria è stata falciata.

La presunta responsabile è stata condotta nella caserma dei carabinieri di Morgex dove ha sostenuto di non aver visto la la turista attraversare la carreggiata a piedi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail