Usa, arrestati 2 ragazzi: "Progettavano strage al campionato mondiale di Pokemon"

pokemon.jpg

Kevin Norton (18 anni) e James Stumbo (27 anni) progettavano di fare una strage in occasione del campionato mondiale dei Pokemon. Giovedì scorso, i due avevano diffuso delle minacce tramite social network, corredate da foto. Le minacce, però, non sono state ignorate dalle forze dell'ordine, che hanno impedito alla coppia di aspiranti killer di entrare nell'Hynes Convention Center (Boston), dove era in programma la competizione.

Kevin e James, che venivano in macchina dallo Iowa, sono stati fermati dalla polizia. E nel bagagliaio della loro auto sono state rinvenute armi da fuoco, centinaia di munizioni e coltelli. Per i due sono subito scattate subito le manette. A confermarlo è stato sabato il Boston Globe.

Il campionato dei Pokemon ospita centinaia di giocatori, provenienti da 30 paesi nel mondo. Ogni anno registra migliaia di spettatori. I giocatori che vincono sono premiati con migliaia di dollari.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail