Reggiolo, frusta la moglie a un mese dal matrimonio: arrestato 60enne

reggiolo frusta la moglie

Per gelosia ha preso a frustate la moglie con cui è sposato da appena un mese. In manette è finito un uomo di 60 anni residente a Reggiolo (Reggio Emilia).

L'aggressore è stato arrestato dai carabinieri che poi hanno scoperto come avesse dei precedenti analoghi. La vittima, che era uscita di casa per andare dalla sorella, è stata colpita ripetutamente con un paio di jeans arrotolati a mo' di frusta: la donna è stata picchiata con una tale foga da perdere i sensi.

È stato lo stesso marito a chiamare il 118 dopo aver visto che la donna non si riprendeva. Il personale medico ha poi informato i carabinieri che hanno raggiunto l'uomo, originario di Mantova, arrestandolo.

Il 60enne in passato era già stato condannato per maltrattamenti all'ex compagna e scontava la pena agli arresti domiciliari. Dopo l'aggressione all'attuale moglie il Tribunale di sorveglianza ha deciso per il suo trasferimento in carcere.

  • shares
  • Mail