Roma, picchiava la moglie e abusava delle figlie minori della donna: arrestato

picchia la moglie a buza della figlie

Per anni ha picchiato la moglie sottoponendola a ogni genere di maltrattamenti ma la donna non aveva mai trovato il coraggio di ribellarsi e denunciare l’uomo, il suo secondo marito, per paura di ritorsioni nei confronti delle figlie avute da un precedente relazione coniugale.

Il marito presunto aguzzino col tempo era peggiorato. I suoi comportamenti violenti erano diventati sempre più frequenti, dalle offese alle percosse fino agli abusi sessuali veri e propri.

La donna però continuava a subire in silenzio, senza la forza di reagire, almeno fino a quando non ha scoperto che il suo secondo marito abusava anche delle sue figlie, minorenni.

È stata la maggiore di esse a confidare alla madre di essere anche lei vittima dell’uomo insieme alla sorella. Il patrigno, secondo le indagini, abusava delle due ragazze minacciandole di non dire nulla alla madre. Scoperte le violenze sulle figlie, la donna ha vinto la paura denunciando l’attuale marito presso il commissariato Tuscolano.

Ora tutte e tre si trovano in un centro protetto per donne vittime di violenza dove sono state accompagnate dai poliziotti che hanno arrestato A.G.H.M., 37enne di nazionalità egiziana che ora dovrà rispondere delle accuse di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail