Chi l'ha visto? Le storie, puntata 12 agosto 2015: tutti i casi

Stasera alle 21.15 la quinta puntata di Chi l'ha visto? Le storie condotta da Pino Rinaldi. Seguitela in diretta con Blogo.

chilhavisto-giusepperinaldi

  • 22.45

    Chi l'ha visto? ripercorre la vicenda dell'omicidio di Gisella Orrù, la sedicenne uccisa e gettata in un pozzo nel 1989 in Sardegna, a Carbonia. Per il suo omicidio viene arrestato un vicino di casa, Salvatore Pirosu, che confessa e accusa anche un suo conoscente, Licurgo Floris. Sarebbe stato quest'ultimo ad uccidere la ragazza, dopo un incontro sessuale. Pirosu avrebbe solo dato una mano a nascondere il cadavere. Dopo tre gradi di giudizio Floris viene condannato a 30 anni e Pirosu a 24 anni. Nel 2007 Floris, che si è sempre dichiarato innocente, si è ucciso in carcere. Nel 2008, invece, Pirosu scompare nel nulla dopo essere stato scarcerato. Il padre di Gisella non ha mai creduto alla ricostruzione fatta da Salvatore Pirosu. L'uomo ha forse mentito, prendendosi la responsabilità, in cambio di denaro? E chi ha voluto proteggere?

  • 22.30

    Luciano Cobianchi, 12 anni, scompare nel 1956. Una lettera arrivata alla redazione di Chi l'ha visto 59 anni dopo apre nuovi scenari: il ragazzino, che frequentava il seminario, non sarebbe morto, ma avrebbe cambiato vita e identità mettendo su famiglia. Chi scrive la lettera si firma Alberto e racconta violenze e abusi indicibili avvenuti all'interno del Seminario, per questo Luciano sarebbe scappato. E se Alberto altri non fosse che Luciano?

  • 22.20

    Renato, con una vita difficile e problemi di alcolismo, scompare da Brescia nel luglio 2006.

  • 22.10

    Vanessa Degasperi, 27 anni, viene ricoverata nel 2011 in una casa di riposo per anziani disagiati psichici. Da lì fugge una sera d'inverno e di lei non si sa più nulla. Vanessa e sua sorella sono state adottate da piccole da una coppia italiana. Quando i genitori adottivi muoiono, e Vanessa è poco più che adolescente, i problemi psichici si scatenano e la ragazza cambia numerose strutture fino alla sua scomparsa.

  • 22.00

    Ivano e Valentino sono due fratelli di Orvieto cresciuti insieme. Valentino, dopo la morte dei genitori, si è sempre occupato del fratello, con seri problemi psichici. Quando Valentino muore, secondo gli inquirenti suicida, Ivano viene ospitato in un centro disabili da cui poi si allontana facendo perdere le sue tracce. Il disagio psichico spesso è una delle principali cause di scomparsa.

  • 21.41

    Rinaldi intervista la mamma di Tommy Onofri, il bimbo rapito e ucciso nove anni fa a soli 17 mesi. La donna ricorda i drammatici momenti del rapimento, poi chiede che non vengano concessi i permessi premio all'assassino di suo figlio.

  • 21.25

    Si inizia con la storia di Cinzia Bernardo, scomparsa da Viareggio nel 2001 dopo una cena e una lite con l'ex marito. Quando pochi giorni scompare anche Paolo, l'ex marito, che poi si suicida davanti ai carabinieri che lo ritrovano, si inizia a pensare che l'uomo possa aver ucciso Cinzia. Il corpo della donna non è mai stato ritrovato e il caso è stato chiuso.

Ad aprire la quinta puntata di Chi l'ha visto? Le storie di mercoledì 12 agosto, alle 21.15 su Rai3, sarà la storia di Cinzia Bernardo, una donna di 39 anni scomparsa misteriosamente da Viareggio il 29 aprile del 2001, dopo una cena con alcuni amici e il suo ex marito. Da allora di lei non si è saputo più nulla. Che cosa le è accaduto? La sua sparizione può essere ricollegata al suicidio dell'ex marito?

Nel corso della trasmissione verrà affrontato in un unico servizio il tema del disagio e della scomparsa. Verranno presentate storie in cui alla difficoltà psichica o fisica si aggiunge l'incomprensione del mondo esterno. Quali sono le cause che possono determinare la scomparsa di queste persone così sensibili e così indifese?

Giuseppe Rinaldi intervisterà Paola Onofri, la mamma del piccolo Tommy, il bimbo di 17 mesi che nove anni fa venne rapito e ucciso a Casalbaroncolo, vicino Parma. La sua storia commosse l'Italia intera.

Nella puntata si parlerà anche di una scomparsa che risale a quasi 60 anni fa, quella di Luciano Cobianchi, un giovane seminarista di 12 anni. Luciano scomparve misteriosamente mentre era in vacanza nel bosco di Domegge, in Cadore. Era il 1956. Una lettera giunta alla redazione del programma potrebbe fornire elementi molto importanti per capire cosa gli è realmente accaduto.

A chiudere, un'inchiesta di “Chi l’ha visto?". Rinaldi ripercorrerà le tappe salienti dell'indagine che riguarda l'omicidio di Gisella Orrù, una ragazza sarda di 16 anni, il cui corpo venne ritrovato in un pozzo. Chi l'ha uccisa e perchè lo ha fatto?

L'appuntamento è per questa sera alle 21.15 su Raitre e in liveblogging su Crimeblog.

Chi l'ha visto: come vederlo in tv e streaming


Chi l'ha visto

è visibile sul canale 3 del digitale terrestre ed in contemporanea in streaming sul sito Rai.tv.

Chi l'ha visto - second screen


Il programma è attivissimo sui social con la pagina Facebook di Chi l'ha visto. Su Twitter è possibile commentare la puntata con l'hashtag #chilhavisto attraverso l'account ufficiale Twitter di Chi l'ha visto. Sul blog ufficiale, invece, è possibile contribuire con segnalazioni e commenti. Sono attive la segreteria telefonica 06.8262, la posta elettronica8262@rai.it

  • shares
  • Mail