Livorno: padre separato fugge con il figlio di 5 anni, ritrovati a Cecina

fugge con figlio piccolo

Aggiornamento. Erano all'Acquapark di Cecina, in provincia di Livorno, il padre e figlio di 5 anni di cui si erano perse le tracce dopo che l'uomo si era allontanato con il bambino. L'uomo, separato dalla moglie, era fuggito con il piccolo eludendo la sorveglianza degli assistenti sociali. Il bambino è stato affidato nuovamente alla madre.

È fuggito con il figlio di 5 anni, che poteva vedere solo in presenza degli assistenti sociali, l'uomo di 39 anni ora ricercato dalla polizia.

È accaduto a Livorno dove Alessandro Del Grande, padre separato che poteva vedere il bambino per un periodo di tempo limitato, nel primo pomeriggio di ieri avrebbe eluso la sorveglianza degli assistenti sociali allontanandosi con il figlio.

L'uomo con la scusa di cercare un giocattolo per il bambino avrebbe chiuso in una stanza le assistenti sociali per poi prendere il piccolo e scappare.

Il genitore, di professione ingegnere, ha fatto perdere le sue tracce e con il figlio potrebbero essere fuori città. L'uomo non considerava legittime modalità e tempi di frequentazione del figlio, da qui la fuga.

Pochi giorni fa il 40enne aveva anche eseguito un volantinaggio sul litorale livornese con l'intento di attirare l'attenzione dell'opinione pubblica sul suo caso.

La polizia sta cercando ora di localizzare il suo telefono cellulare: la famiglia dell'uomo al momento non avrebbe fornito indicazioni utili per rintracciarlo. Del Grande sarebbe fuggito a bordo di un furgone Nissan nv 200 grigio chiaro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail