Evasione fiscale: 146 arresti nel 2014

Guardia di Finanza

La Cgia di Mestre ha reso pubblici ieri i dati sulla lotta all’evasione fiscale nel 2014: lo scorso anno sono state accertate 17.802 violazioni, 13.062 persone state denunciate e 146 sono state arrestate. L’ammontare dei beni sequestrati è stato di 1.192 milioni di euro.

Cgia Mestre ha preso in esame anche il tipo di reato fiscale: a prevalere sono le dichiarazioni fraudolente (3.875), ma è consistente anche il numero delle violazioni di omessa dichiarazione (3.339) e di fatturazioni per operazioni inesistenti (2.068). Negli ultimi anni la stretta sull’evasione fiscale è stata sensibile: i soggetti denunciati sono quasi raddoppiati (dai 7.342 casi del 2007 ai 13.062 del 2014), mentre le violazioni accertate sono più che raddoppiate (dalle 7.513 del 2007 alle 17.802 dell'anno scorso).

Il numero degli arrestati era di “soli” 111 nel 2008, è cresciuto fino ai 202 del 2013, per poi ridiscendere ai 146 dello scorso anno. In crescita sono, invece, le confische che sono salite dai 17 milioni di euro del 2007 ai 1192 milioni di euro del 2014.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail