Firenze: sequestrati 1.000 kg di alimenti con scadenza modificata

Nas sequestro alimenti Mercafir firenze

Cambiavano la data di preparazione e quindi la scadenza degli alimenti per continuare a venderli come se niente fosse. Accade a Firenze dove all'interno del Mercato Agroalimentare Mercafir i carabinieri dei NAS (Nuclei Antisofisticazione e Sanità) hanno sequestrato 1.000 chilogrammi di prodotti ortofrutticoli, soprattutto verdure miste, etichettati irregolarmente.

Gli alimenti scaduti sono stati trovati all'interno di un deposito di una ditta di confezionamento. L'operazione dei carabinieri, denominata Giglio Sicuro, avrebbe permesso di accertare che i prodotti ortofrutticoli ora sotto sequestro venivano confezionati e imballati con etichette riportanti una data del confezionamento successiva a quella di effettiva preparazione, in modo da ingannare gli ignari consumatori al momento dell'acquisto.

Il titolare della ditta di imballaggio di prodotti ortofrutticoli è stato denunciato a piede libero per frode in commercio, la sua posizione è al vaglio dell'Autorità giudiziaria.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail