Terrorismo, arrestato un pakistano a Fiumicino

Un cittadino pakistano proveniente da Islamabad è stato arrestato oggi all'aeroporto di Fiumicino dagli agenti della Digos di Sassari in collaborazione con i colleghi di Roma e la Polizia di Frontiera.

L'uomo è accusato di essere coinvolto nell'attentato al mercato di Peshawar dell'ottobre 2009, nel quale avrebbe avuto un "ruolo esecutivo". Secondo gli agenti, inoltre, l'arrestato avrebbe ospitato prima a Roma e poi a Olbia un presunto kamikaze che avrebbe dovuto mettere in atto un attentato in Italia.

L'accusa contro di lui è di associazione a delinquere con finalità di terrorismo.

Arrestato terrorista pakistano a Fiumicino

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail