Avellino: blitz antidroga, i dettagli

Operazione dei carabinieri di Avellino contro lo spaccio di cocaina e hashish.

arresto droga  Avellino

Aggiornamento ore 13:30. Gli arresti contro lo spaccio di droga compiuti nel corso dell'operazione odierna sono stati fatti ad Avellino e provincia - Solofra, Serino, Montoro - a Nocera Inferiore (Salerno), Amalfi (Salerno), Ottaviano (Napoli) e San Miniato (Pisa).

In dettaglio 9 persone sono finite in carcere, altre 9 agli arresti domiciliari, 8 sono state raggiunte da un obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria e 4 sono state sottoposte all’obbligo di dimora nei comuni di residenza. La maggior parte delle misure restrittive sono state eseguite a Solofra.

“Si tratta di una bella e complicata indagine portata a termine dalla Stazione Carabinieri di Solofra, coordinati dal luogotenente Friscuolo, a dimostrazione ulteriore della conoscenza profonda che l’Arma ha sul territorio E’ senza dubbio una delle più importanti operazioni antidroga mai realizzate dai Carabinieri in Irpinia visto l’alto numero di giovani e meno giovani coinvolti”

ha spiegato il comandante provinciale dei carabinieri Francesco Merone. Gli indagati, con l'accusa di spaccio, sono studenti, operai e piccoli imprenditori che si rifornivano di droga nelle province di Salerno e Napoli.

La droga veniva venduta in bar e aree di sosta nei pressi delle uscite autostradali a Solofra e Serino, spesso dopo conversazioni telefoniche tra acquirenti e pusher che parlavano di “cd” e “pizza” per nascondere il vero oggetto della telefonata.

Avellino: 30 arresti per spaccio di droga


Vasta operazione contro lo spaccio di droga ad Avellino e dintorni dove dalle prime luci dell'alba di oggi circa 150 carabinieri del comando provinciale hanno arrestato 30 persone accusate di vendere cocaina e hashish.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state firmate dal gip del Tribunale di Avellino una volta concludere le indagini coordinate dalla locale procura.

Agli arresti sono finiti tutti giovani residenti in Irpinia, a Serino, Solofra, Montoro, e Avellino. Alcuni fermi sono stati eseguiti anche a Salerno e a Napoli.

Al blitz hanno partecipato anche i militari del Nucleo elicotteristi di Pontecagnano (Salerno) e Unità cinofile del Nucleo carabinieri di Sarno. Numerose le perquisizioni domiciliari eseguite dai militari dell'Arma a carico degli indagati.

L'inchiesta, iniziata quattro anni fa, ha ricostruito il giro di spaccio che riforniva anche giovani e adulti "dell'Avellino bene" scrive il quotidiano locale Otto Pagine.


(in aggiornamento)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail