Milano, ragazzina disabile presa a sassate in un parco

Ragazzina disabile aggredita a Milano

A Milano, nei giardinetti di via Gonin in zona Lorenteggio, ieri sera intorno alle ore 19 una ragazzina disabile di 13 anni è sta presa a sassate da un gruppo di cinque o sei suoi coetanei.
Non c'era un motivo per l'aggressione, solo un "gioco" ai danni della povera ragazza che è affetta da un ritardo mentale e non si sa difendere. Per fortuna è arrivata sua madre che è riuscita a soccorreva in tempo e l'ha portata all'ospedale San Paolo. La 13enne ha contusioni sulla schiena, causate dalle pietre che le hanno scagliato addosso. La prognosi per lei è di quattro giorni, intanto gli agenti della polizia giudiziaria della questura di via Fatebenefratelli stanno indagando sul caso per individuale i responsabile di questo orribile atto di bullismo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: