Sassano (Salerno): giovane mamma investita e uccisa mentre era in bici

Il conducente secondo le analisi guidava in stato di ebbrezza e sotto l'effetto di stupefacenti.

investita e uccisa a sassano

Una donna di 27 anni è stata travolta e uccisa da un'auto all'alba di oggi a Sassano, in provincia di Salerno mentre era in bici.

Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma dei carabinieri la vittima, Elena Carmen Pavel, di nazionalità romena, intorno alle 4:00 era in sella alla sua bicicletta in via Diaz quando è stata speronata da un'auto, una Honda Civic, guidata da un uomo di 32 anni di Sassano, Enrico Salluzzi.

Il conducente secondo le analisi guidava in stato di ebbrezza e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, cannabis e cocaina. Il tasso di alcool nel suo sangue era pari a 1,6 grammi per litro, secondo quanto riporta la Città di Salerno.

Dopo i controlli presso l’ospedale di Polla (SA) il giovane, di ritorno a casa dopo aver lavorato in un ristorante della zona, è stato tratto in arresto con l’accusa di omicidio colposo. Per lui sono stati disposti i domiciliari a casa.

Con l'urto la donna è stata sbalzata dalla bici sull'asfalto. Il conducente dell'automobile ha subito chiamato i soccorsi ma la 27enne era purtroppo deceduta sul colpo per i gravi traumi interni riportati.

La donna, sposata e madre di una bimba, stamattina stava andando a lavoro in un panificio della zona che si trova vicino al comune. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail