UK: babysitter molesta un bambino di 3 mesi. Libera dopo due anni e mezzo

Tanya FrenchHa scontato 30 mesi di carcere anziché i 60 previsti dalla sentenza ed ora è libera di ricostruirsi una vita.

Lei è la 21enne Tanya French accusata insieme al suo amante Alan Webster, 42 anni, di aver violentato un bambino di 12 settimane (sì, avete capito bene, 3 mesi) ed aver filmato gli abusi.

French era la classica babysitter di cui pensi di poterti fidare, che si è invece rivelata una pedofila. E aveva trovato il perfetto "compagno di violenze" in Webster, ossessionato dal porno e depravato tanto quanto lei, che aveva addirittura stilato una "lista dei desideri sessuali" da soddisfare: l'abuso di un bambino era in cima a quella lista.

L'uomo era stato condannato a 6 anni di prigione, mentre lei a cinque, ma dopo appena due anni e mezzo è già libera. La famiglia della piccola vittima si è detta sconvolta dalla notizia, "Abbiamo fatto del nostro meglio per andare avanti e la notizia che la French è stata rilasciata ci ha riportato indietro nel tempo", mentre i cittadini continuano ad inviare lettere di protesta al Ministero della Giustizia e alle principali redazioni tv locali.

Via | The Sun

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: