Scozia: per anni subiscono le violenze del patrigno, la mamma pensa al Natale con lui

Catherine FarrellEloquente è la domanda che la sezione scozzese del Sun si fa nel titolo: "E' la mamma più malvagia di tutta la Scozia?". Come non farsi la stessa domanda dopo aver letto la vicenda in cui è coinvolta?

Lei è la 45enne Catherine Farrell, madre di due figlie Christine McDonald e Jennifer McKidd, oggi rispettivamente di 26 e 22 anni e moglie del 52enne Stevie Farrell, conosciuto e sposato circa 18 anni fa, quando le due bambine avevano 8 e 4 anni.

Farrell era un pedofilo e gli abusi sulle piccole sono iniziati quasi subito. Christine, la più grande, ha taciuto fin quando il mostro ha messo le mani sulla piccola Jennifer. La denuncia partì, ma la signora Catherine appoggiò in pieno suo marito e costrinse la piccola a ritirare ogni accusa convincendola che sarebbe tornato tutto alla normalità.

Ma così non fu. Le violenze continuarono e negli anni a seguire Christine tentò più di una volta il suicidio. A 16 anni fuggì di casa con quello che sarebbe poi diventato suo marito, ma gli abusi non erano ancora finiti. Aveva 21 anni quando il patrigno pedofilo suonò alla porta della sua nuova casa e tentò nuovamente di violentarla.

"Sei andata dalla polizia così tante volte nel corso degli anni, credi ancora che pensino che dici la verità?" le disse in quell'occasione.
"Tu sai che dico la verità" rispose lei.
"Si, è vero. Tanto vale farlo un'altra volta" fu il suo commento.

Ora le due ragazze vivono la loro vita cercando di dimenticare gli anni delle violenze - Christine ha da poco messo al mondo il suo quarto bambino - mentre la signora Catherine Farrell si sta preoccupando di organizzare in anticipo la festa di Natale per il suo Stevie che sarà condannato il prossimo mese e potrebbe quindi essere in prigione per il 25 dicembre.

Ovviamente le due figlie hanno troncato tutti i contatti con la madre, che considerando un mostro al pari del loro patrigno. Come dar loro torto?

Via | The Sun

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: