Pavia: ubriaco al volante uccide coppia di pensionati

incidente_stradaleGuida in stato di ebbrezza, omissione di soccorso ed omicidio colposo: sono queste le accuse mosse a Abdallah Icoaal, 35 anni, marocchino residente in Italia, identificato dalle autorità come autista della Citroen C1 che nel primo pomeriggio di ieri a Sommo, Pavia, si è schiantata contro la Fiat Panda sulla quale viaggiavano due pensionati, morti sul colpo.

Il marocchino, subito dopo l'impatto, è fuggito a piedi lasciando Gianni Calzati, 70 anni, e la moglie Carolina Vercesi, 68 anni, intrappolati tra le lamiere dell'auto. Ma la sua fuga non è durata molto: grazie alle testimonianze raccolte, l'uomo è stato rintracciato nella serata di ieri ed arrestato dalle polizia stradale.

Attualmente è rinchiuso nel carcere Torre del Gallo a Pavia.

Via | RomagnaOggi

  • shares
  • Mail