Giugliano: arrestato 47enne con un arsenale in auto

In manette Felice Pirozzi, fermato per un controllo dai militari dell'Armadi di Villaricca.

Arsenale  giugliano arresto Pirozzi

Trasportava un piccolo arsenale nella sua auto l'uomo di 47 anni arrestato oggi dai carabinieri di Villaricca, in provincia di Napoli, per le accuse di porto e detenzione illegale di armi da sparo e munizioni da guerra.

In manette è finito Felice Pirozzi, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo è stato fermato per un controllo dai militari dell'Arma a Giugliano, sempre nel napoletano, in via Casacelle, vicino alla sua abitazione.

Pirozzi era al volante della sua Lancia Ypsilon: quando i carabinieri lo hanno fermato hanno notato un atteggiamento sospetto e certo nervosismo, così hanno eseguito una perquisizione.

Nel bagagliaio della vettura Pirozzi aveva una valigia in cui erano occultati un kalashnikov, un fucile mitragliatore, due pistole (calibro 8 e 7.65), circa 180 cartucce di diverso calibro e un kit per la pulizia delle armi che erano tutte dotate di caricatore.

Dopo il fermo e le formalità di rito all'uomo sono stati concessi gli arresti domiciliari mentre i carabinieri indagano sulla provenienza e l'eventuale impiego, passato o futuro, delle armi sequestrate che ora saranno sottoposte agli esami balistici del Racis di Roma.

  • shares
  • Mail