Caivano: spacciatore aizza la folla contro i poliziotti

Gli agenti del commissariato di Afragola alla fine hanno arrestato Felice Facciuto, di 26 anni.

Non è stato facile arrestare il pusher che vistosi spacciato ieri pomeriggio a Caivano (Napoli) ha aizzato la folla contro le forze dell'ordine. I poliziotti del commissariato di Afragola stavano stringendo le manette ai polsi di Felice Facciuto, di 26 anni, ritenuto uno dei venditori di stupefacenti della piazza di spaccio delle palazzine popolari di via Atellana a Caivano.

Il giovane poco prima era stato visto dagli agenti mentre all'interno di una Fiat Panda veniva avvicinato da alcuni clienti che poi si sarebbero allontanati dopo aver pagato le dosi di droga acquistate. Secondo la cronaca dei fatti riportata oggi da Il Mattino, la folla di sarebbe rivoltata contro i poliziotti per evitare l'arresto di Facciuto.

A impedire l'azione degli agenti sarebbero state una trentina di persone tra cui molte donne che hanno letteralmente aggredito, anche con delle scope, quattro agenti del commissariato di Afragola. Per non parlare delle ingiurie e degli sputi rivolti all'indirizzo dei poliziotti.

Facciuto protetto da quel muro di gente in un primo momento era riuscito a nascondersi in un appartamento dove è stato poi rintracciato dagli agenti che hanno mantenuto il sangue freddo in circostanze davvero difficili da gestire.

Alla fine il presunto spacciatore è stato portato in commissariato mente i poliziotti sono dovuti andare al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore dove i medici hanno assegnato loro prognosi comprese tra 5 e 10 giorni.

arresto  droga caivano

  • shares
  • Mail