Torino, muore dopo pestaggio: bullismo o raid punitivo?

pestaggioEra stato aggredito e brutalmente picchiato il 9 novembre scorso nei giardinetti di via Malta, alla periferia di Torino e lasciato lì gravemente ferito. Sono stati alcuni abitanti della zona ad avvertire le autorità e segnalare il pestaggio.

Sandro Peisino, disoccupato 37enne, è stato quindi ricoverato in ospedale e alla fine non ce l'ha fatta, è morto dopo nove giorni di agonia. I responsabili di tanta violenza non sono ancora stati individuati e non è ancora chiaro se la sua aggressione sia stata un atto di bullismo o un raid punitivo.

Ed è intorno a queste due ipotesi che i carabinieri della Compagnia di Mirafiori e del nucleo investigativo stanno portando avanti le indagini, sperando anche nell'aiuto di eventuali testimoni oculari che fino ad ora non si sono fatti avanti.

Via | Affari Italiani
Foto | Emilio Napoli

  • shares
  • Mail