Delitto Reggiani, due novità, anzi tre

il luogo del delittoAlmeno due, anzi tre, gli sviluppi emersi in questi ultimi minuti relativi all’omicidio di Giovanna Reggiani, la donna brutalmente assassinata a Tor di Quinto dal 24enne romeno Romulus Nicolae Mailat il 30 ottobre scorso, generando un’ondata di xenofobia in tutta Italia e un decreto d’emergenza del ministro D’Amato in materia di espulsione di clandestini pericolosi.

La prima novità è che in gip Claudio Mattioli ha disposto che Mailat deve rispondere anche di violenza sessuale, oltre omicidio aggravato e rapina, visti i pesanti indizi che vanno in tal senso nel corpo della vittima. Pur escludendo un rapporto, infatti, in base alle nuove norme in materia, il seno scoperto, i pantaloni abbassati e le mutande strappate sono sufficienti per muovere un’accusa in tal senso.
La seconda novità riguarda nuovi dettagli inediti sulla scena del crimine. Sono dettagli agghiaccianti, fatti di complicità e indifferenza generale. E' Dorin Obedea, padre di Aurin, la moglie di Mailat, a parlare. Dai suoi interrogatori emerge che stava seguendo Mailat perché la madre gli aveva pregato di farlo, in quanto Mailat era ubriaco e pericoloso. Quando l'ha visto in piena colluttazione con la Reggiani gli è andato incontro. Mailat gli ha tirato appresso la borsa e gli ha detto di nasconderla, cosa che l'uomo ha fatto. Poi è arrivata la donna che ha avvisato la polizia, la supertestimone Emilia, con il figlio. Emilia, a quanto pare, avrebbe suggerito a Mailat di gettare la donna, ferita ma ancora viva, nel fosso. I soldi e i gioielli rubati sarebbero stati poi spartiti e spediti in Romania, dai parenti.

La terza novità viene dal decreto sicurezza Amato, varato proprio in quei giorni. È di poche ore fa la notizia che non sarà mai convertito in legge. Alcune parti saranno assorbite in un decreto legislativo, per le altre invece manca il consenso necessario.
La paura mia è che, là dove c’è un vuoto legislativo, si proceda con la solita ingiustificabile, cieca e indiscriminata caccia alle streghe.

Via | Repubblica 1 e 2, Il Tempo

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: