Torino: rapine a portavalori e banche, 8 arresti

Tra i colpi di cui la banda è accusata quello al portavalori davanti alla sala Bingo di Moncalieri (Torino) con tanto di scontro a fuoco.

Sono 8 gli arresti eseguiti a Torino a carico di altrettanti soggetti che farebbero parte di una banda specializzata in rapine a mano armata a portavalori e banche.

Dopo certosine indagini oggi i carabinieri hanno eseguito il blitz a carico degli indagati accusati di aver messo a segno diversi numerosi colpi in Piemonte.

Tra questi anche l'assalto, nel 2013, a portavalori davanti alla sala Bingo di Moncalieri (Torino). In quella occasione dopo uno scontro a fuoco i banditi fuggirono con un bottino da 65mila euro.

All'epoca il dna di uno degli arrestati nell'operazione di stamattina venne trovato su un passamontagna perso dai rapinatori in fuga.

L'uno luglio di 3 anni fa un commando di cinque rapinatori che indossavano maschere aveva assaltato due portavalori, rubando la sacca con i contanti e sequestrano un vigilantes che dopo essere stato disarmato della pistola venne costretto a seguire la banda sul loro automezzo.

L'altra guardia giurata aveva esploso un colpo contro il furgone dei rapinatori con la pistola d'ordinanza e uno dei malviventi aveva risposto al fuoco. Poco dopo l'ostaggio era stato liberato e i banditi avevano fatto perdere le loro tracce.

Rapina portavalori moncalieri

  • shares
  • Mail