Sparatoria in Florida: feriti sette studenti, tre sono gravi

La polizia ha già arrestato il presunto assassino.

Una nuova sparatoria in Florida è avvenuta a Panama City Beach, località dove gli studenti universitari svolgono lo Spring Break, le vacanze di primavera a base di grandi feste. Sette di loro sono rimasti feriti, ma si parla anche di tre feriti gravi. Tutti hanno un'età compresa tra i 20 e i 22 anni.

Stando alle prime ricostruzioni, la polizia ha trovato tre feriti in una casa dopo essere giunta sul luogo della sparatoria in seguito alle prime segnalazioni. Un quarto ferito si trovava davanti a casa, mentre gli altri tre erano in strada. Tutte le vittime di questa sparatoria provengono dall'Università dell'Alabama.

La polizia ha anche già arrestato il presunto colpevole della sparatoria, si tratterebbe di David Jarmichael Daniels, 22 anni, di Mobile, Alabama, che è stato arrestato con sette capi d'accusa per tentato omicidio. È stata recuperata anche la calibro 40 utilizzata e si pensa che l'obiettivo fossero proprio quegli studenti, ma sulle motivazioni c'è ancora il più completo riserbo.

Schermata 2015-03-29 alle 09.52.11

  • shares
  • Mail