Piacenza: 64enne ucciso dalla moglie

L'uomo è stato ucciso con un coltello da cucina

Aggiornamento 18:55. Per la donna che ha ucciso il marito i magistrati non hanno applicato il fermo perché secondo il suo racconto, considerato attendibile da chi indaga, la tragedia è avvenuta al culmine di una aggressione da parte del marito.

Omicidio a Piacenza dove la scorosa notte è stato ucciso Giovanni Mutti, di 64 anni, trovato cadavere nella sua abitazione della frazione di Quarto.

A compiere il delitto secondo la polizia sarebbe stata la moglie dell'uomo che è stata fermata e si trova adesso negli uffici della questura.

In base a una prima ricostruzione dei fatti all'apice di una violenta lite la donna, armata di un coltello da cucina, avrebbe colpito il marito al petto, almeno due i fendenti scagliati contro l'uomo.

L'omicidio sarebbe avvenuto intorno all'una della scorsa notte. Quando il personale sanitario e i poliziotti sono entrati nella lussuosa villa in cui Mutti abitava con la moglie, hanno trovato l'uomo riverso a terra, sulle scale al primo piano.

La presunta assassina è stata interrogata nella notte dal sostituto procuratore di Piacenza Antonio Colonna e dagli investigatori della squadra mobile, ma niente trapela ancora su una possibile ammissione delle sue responsabilità e sulle cause dell'ultima, fatale, lite tra marito e moglie.

uccide marito piacenza

  • shares
  • Mail