Camorra, agguato a Napoli, morto un pregiudicato

Nuovo delitto di camorra nel quartiere Ponticelli, dopo il blitz che ha decimato i tre clan della zona


A poco più di 24 ore dal blitz che ha decimato i tre clan della zona, un'altra sparatoria ha colpito il quartiere di Ponticelli, nel napoletano.

Nella sparatoria è rimasta uccisa una persona: si tratta di Ciro D'Ambrosio, 42 anni, pregiudicato per reati legati al contrabbando. Ferita un'altra persona per sbaglio, un cittadino dello Srki Lanka, finito erroneamente nel mirino dei sicari.

La sparatoria è avvenuta in via Mario Palermo nel Rione Conocal intorno alle 20:30, la stessa dove  martedì scorso sono stati arrestati membri del clan D'Amico, Cuccaro-Adinolfi e del clan Micco.
Stando alle prime ricostruzioni, gli inquirenti hanno definito l'agguato un delitto di camorra: sul posto sono stati trovati sei bossoli di pistola, in buona parte finiti sul corpo della vittima: portato gravemente ferito all'ospedale Villa Betania, è morto poco dopo.

ITALY-VATICAN-POPE-TRIP-ASIA

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail