Ottaviano: sparatoria e inseguimento dopo rapina, 10 feriti tra cui un carabiniere

I banditi sarebbero riusciti a fuggire alla guida di un'ambulanza dopo essere stati inseguiti dal titolare del supermercato che avevano tentato di rapinare.

Terrore e feriti in una sparatoria e un incidente consumatasi oggi tra Ottaviano e San Giuseppe Vesuviano, in provincia Napoli, subito dopo una tentata rapina in un supermercato. Le persone rimaste ferite sono 10, tra loro c'è anche un carabiniere.

Il conflitto a fuoco sarebbe scaturito dagli sviluppi del tentato colpo all'esercizio commerciale di Ottaviano. Sul posto poco dopo sono giunti i militari dell'Arma della locale stazione che hanno avviato le indagini, ma la dinamica dei fatti è ancora incerta.

Su 10 feriti, 6 sono stati ricoverati nell'ospedale di Sarno, uno in quello di Nocera, uno in quello di San Giuseppe Vesuviano e due a Nola.

In base a una prima ricostruzione dei fatti i militari dell'Arma sono stati chiamati dopo l'allarme scattato per la rapina nel supermarket. Nella seguente sparatoria sarebbe rimasto ferito oltre al carabiniere anche un dipendente dell'attività.

Dopo i banditi si sarebbero lanciati in una fuga lungo la statale 268, inseguiti dal titolare del supermercato, e all'uscita tra Palma Campania e Ottaviano ci sarebbe stato un incidente tra due auto che ha allungato la lista dei feriti, portandoli come detto a una decina.

Il traffico è stato interrotto e due dei rapinatori secondo quanto riporta la Repubblica Napoli sarebbero fuggiti a bordo di un'ambulanza intanto sopraggiunta.

Il carabiniere sarebbe rimasto ferito ad un gluteo mentre sarebbero più gravi le condizioni del dipendente del supermercato per il quale si è reso necessario un intervento chirurgico.

sparatoria  ottaviano

  • shares
  • Mail