Conegliano: bullismo contro un insegnante, VIDEO

Insegnante costretto a lasciare l'aula in una scuola superiore di Conegliano Veneto: è vittima del bullismo degli alunni.

Il bullismo irrompe ai danni di un insegnante a Conegliano, in provincia di Treviso. Un'escalation che ha costretto il prof a lasciare l'aula: durante le sue lezioni, infatti, gli studenti gli lanciavano palline di carta, lo insultavano e lo prendevano in giro. Vessazioni e totale mancanza di rispetto. Scrive la stampa locale:

"E' un episodio gravissimo, accaduto alla fine dello scorso anno in una delle classi di un istituto superiore di Conegliano, per il quale la scuola ha dato una risposta ferma: due studenti sono stati espulsi e metà classe è stata sospesa".

Il video, però, ha fatto il giro della rete, trasformando l'insegnante in uno sberleffo:

"I protagonisti hanno diffuso le immagini con orgoglio. Non solo tra i propri compagni, ma anche a moltissimi studenti di altri istituti. Un filmato che racconta, frame dopo frame, come a decidere l'andamento della lezione non sia l'insegnante, ma gli allievi".

Parola poi al preside dell'istituto:

"E' una situazione molto complessa, che abbiamo cercato di trattare con il massimo della delicatezza, ma anche con fermezza. I comportamenti che hanno avuto con l'insegnante sono gravissimi e per questo due ragazzi sono stati espulsi della scuola. Per molti altri, ripresi in quel video, è scattata invece la sospensione".

Bullismo Conegliano

  • shares
  • Mail