Caserta, atti vandalici nella stazione ferroviaria

Ignoti hanno completamente distrutto i distributori automatici di merendine e bevande

Non è di certo la prima stazione e purtroppo non sarà nemmeno l'ultima a subire gravi danni dall'ignoranza delle persone, che trovano nel distruggere cose di proprietà di tutti  - loro compresi - un immotivato piacere.

A riportare l'ennesima notizia di vandalismo è il Corriere del Mezzogiorno, che ha mostrato le foto della stazione ferroviaria di Caserta presa di mira da uno - o più - vandali notturni. Da quanto si vede dalle foto, sono stati assaltati i distributori automatici per bevande e merendine che si trovano nel sottopassaggio che conduce ai binari, completamente distrutti dalla furia vandalica.


 

Purtroppo l'area non è adeguatamente coperta dalla videosorveglianza, perciò sarà difficile rintracciare il o i responsabili, che si sono divertiti a trafugare tutti i prodotti all'interno del distributore e rubando anche i soldi.
La notizia arriva all'indomani di una denuncia postata su Twitter da un visitatore della città che aveva segnalato, durante una sua attesa per il ritardo del Frecciargento per Roma, che la stazione è sprovvista di una sala d’attesa per i passeggeri.

A passenger waits for trains, 21 Novembe

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail