Sparatoria nel Bergamasco: arrestati tre immigrati albanesi

sparatoria_bergamasco

Sei immigrati albanesi coinvolti, tre quelli arrestati, di 22, 24 e 25 anni. Questi i numeri della sparatoria avvenuta nel primo pomeriggio di ieri due passi dalle giostre per bambini, nella piazza del mercato a Romano di Lombardia.

Si erano dati appuntamento, forse per chiarire un precedente diverbio. Quattro di loro si trovavano già sul luogo quando due sono arrivati in auto: uno è sceso ed ha fatto fuoco contro quelli a terra, ferendone uno alla gamba. Poi se l'è data a gambe lasciando il suo "complice" in balia dei tre non feriti, che hanno iniziato a picchiarlo selvaggiamente fino all'arrivo delle autorità.

I due feriti sono stati portati all'ospedale e poi arrestati, uno soltanto per rissa, l'altro anche per detenzione illegale di arma da fuoco e tentato omicidio. Un terzo albanese è stato rintracciato poco dopo.

Via | L'Eco di Bergamo

  • shares
  • Mail