Blitz antidroga, 6 arresti ad Isernia

Smantellata un'organizzazione criminale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti nell'intera provincia

Facevano spacciare le mogli e persino i figli minorenni. Questo è quanto emerso dal blitz che questa mattina i Carabinieri di Isernia, nel Molise, hanno scoperto, smantellando un'organizzazione criminale dedita allo spaccio nell'intera provincia.

Sei gli arresti, più il sequestro di oltre mille dosi di stupefacenti, dosi che venivano spacciate utilizzando i figli minorenni degli indagati, bambini di età compresa tra i due e i quattordici anni.

Nell'ambito dell'operazione i carabinieri del comando provinciale di Isernia hanno dato esecuzione a 6 ordinanze di custodia cautelare in carcere e a 15 decreti di perquisizione domiciliare emessi dal gip del tribunale di Isernia, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di alcuni soggetti appartenenti ad una rete criminale.

Carabinieri Palermo

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail