Educatore pedofilo condannato a sette anni e mezzo di carcere

bambini_flickr

Lavorava come educatore presso un centro di aiuto per bimbi abbandonati, ma anziché aiutarli e sostenerli li minacciava ed abusava di loro, li costringeva a farsi riprendere nei momenti intimi e li obbligava a vedere materiale pornografico.

F. G., 32 anni, è stato condannato ieri con rito abbreviato a sette anni a mezzo di reclusione dopo che lo scorso dicembre era stato arrestato con l'accusa di violenza privata e sessuale ai danni di due bambini di 10 e 11 anni che erano ospitati nel centro dove l'uomo lavorava, il Centro di Aiuto del Bambino Maltrattato e alla Famiglia in crisi di San Donato Milanese.

L'uomo dovrà inoltre versare 50mila euro ad ognuno dei due bambini e una provvisionale di 10mila euro al comune di San Donato, costituitosi parte civile.

Foto | [Jack The Ripper]

  • shares
  • Mail