Parma: indagati dieci vigili per il pestaggio di Emmanuel Bonsu

bonsuNuovi aggiornamenti sul caso di Emmanuel Bonsu, il 22enne ghanese arrestato e picchiato da alcuni agenti della polizia municipale di Parma il 29 settembre scorso.

Vi avevamo riportato le dichiarazioni degli agenti coinvolti e quelle del giovane, che aveva sporto denuncia per quanto accaduto.

Le indagini sono andate avanti e questa mattina la Procura di Parma ha inserito nel registro degli indagati un commissario ed un ispettore capo della polizia municipale, insieme ad otto agenti della stessa. Queste le accuse: calunnia, ingiuria, percosse aggravate, falso ideologico e abuso di potere.

Questa invece la dichiarazione fatta ieri dal sindaco della città, Pietro Vignali:

Sono state rilevate condotte e comportamenti da parte degli agenti coinvolti che possono determinare censure a fini disciplinari secondo quanto riferito da Jacobazzi. I vigili in questione sono stati trasferiti e si potrebbe procedere con sanzioni disciplinari a loro carico

C'è chi si aspettava delle scuse per quanto commesso dagli agenti, ma anche un'ammissione di colpa è meglio di niente.

Via | LungoParma

  • shares
  • Mail