California: giovane violentata da uomo vestito come Michael Myers

Michael Myers

Brutta esperienza per una donna di di 28 anni che giovedì scorso stava passeggiando lungo una strada di Sonoma Valley, in California: all'improvviso è stata attaccata e violentata da un uomo vestito come Michael Myers, il celebre assassino protagonista della serie di film horror Halloween, che si è poi dileguato.

Pochi i dettagli riferiti dalla donna alle autorità: si tratterebbe di un uomo tarchiato e dalla voce profonda senza un accento riconoscibile. Sembra che fosse anche in possesso di un coltello da cucina, proprio come il personaggio di Halloween.

Questa è solo l'ultima di una serie di aggressioni avvenute negli ultimi tempi a Sonoma Valley - si parla di 44 stupri avvenuti tra il 2005 e il 2007, e fino ad ora le autorità non sono ancora riuscite a rintracciare i responsabili. Chissà se questa volta, grazie al dettaglio della maschera, riusciranno a rintracciare l'aggressore.

Via | TrueCrimeReport
Foto | FilmEdge

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: