Olanda: uomo armato entra negli studi della tv Nos, arrestato - Video

Voleva parlare in diretta alla tv olandese, è stato bloccato dalla polizia davanti alle telecamere

Un uomo armato è entrato questa sera nell'edificio che ospita la sede e gli studi della tv olandese Nos, nella città di Hilversum. Ben vestito, apparentemente tranquillo, è arrivato nello studio da dove sarebbe dovuto andare in onda il telegiornale.

I telespettatori sintonizzati alle ore 20 hanno trovato solo una scritta per giustificare la mancata diretta: "In questo momento non è possibile per noi trasmettere". Sui social network nel frattempo era già arrivata l'informazione: lo stop alle trasmissioni era dovuto alla presenza dell'intruso, armato con una pistola.

L'uomo era riuscito ad entrare nel palazzo minacciando con la pistola un agente della sicurezza, poi una volta arrivato in studio ha chiesto di poter parlare in diretta alla popolazione per 10 minuti. Richiesta non esaudita: mentre il personale della rete provava a capire le intenzioni dell'intruso (che parlava in modo confuso di "servizi segreti"), è sopraggiunta la polizia olandese che con un rapido blitz è riuscito a bloccare l'uomo.

Tutto si è svolto per fortuna senza nessun colpo sparato, né da parte dell'uomo - che si è subito arreso - né da quella della polizia.

Tutte le immagini di ciò che è accaduto in studio, fino al momento dell'arresto dell'intruso, sono state poi diffuse dalla stessa emittente olandese nel video che potete vedere in alto.

Ancora non sono chiare le motivazioni alla base del gesto criminale: l'uomo ha raccontato ad un giornalista di far parte di un gruppo di hacker e che le presunte rivelazioni che avrebbe fatto in diretta tv riguardavano "affari a livello mondiale".

uomo-armato-tv-olandese

  • shares
  • Mail