Casalesi: arrestati due sicari del clan Bidognetti-Setola

Antonio Alluce e Davide GranatoSempre più vicini all'arresto del super latitante Giuseppe Setola, sono finiti in manette nel tardo pomeriggio di ieri Antonio Alluce e Davide Granato, entrambi latitanti, accusati di associazione di tipo mafioso aggravata dalle finalità terroristiche.

Gli agenti della squadra mobile di Caserta, in collaborazione con il servizio centrale operativo e la scientifica della polizia di stato, hanno sorpreso i due latitanti in un appartamento di Villaricca, in provincia di Napoli, dove si nascondevano da tempo.

Come riporta il quotidiano Caserta News,

I latitanti Antonio Alluce, alias "a' minaccia", nato a Caserta il 21-2-1976, pregiudicato, e Davide Granato, nato a Napoli il 17-10-1975, pregiudicato, hanno tentato di dileguarsi da una finestra, ma non vi sono riusciti perche' immediatamente gli agenti che avevano accerchiato il covo, per impedire la fuga dei latitanti hanno esploso diversi colpi d'arma da fuoco a scopo intimidatorio. Ad essi erano conferiti compiti di assoluta fiducia quali la riscossione delle estorsioni sul litorale domitio ed il supporto logistico dei membri del clan latitanti



Sembra inoltre accertata la loro partecipazione nella strage di Castel Volturno del 18 agosto scorso, per la quale erano già finiti in manette altri membri dello stesso clan.

Via | CasertaNews

  • shares
  • Mail