Francia, strage al veglione: uccide tre persone e si suicida

Un uomo ha fatto irruzione in una festa di San Silvestro e ha freddato l’ex compagna e due persone che avevano tentato di difenderla

FRANCE-CRIME-SHOOTING

Un infermiere di trent’anni ha ucciso tre persone fra cui la sua ex-compagna, ne ha ferite altre due e poi si è tolto la vita. La strage si è consumata intorno all’una di notte, nei pressi di Arras, durante una festa privata alla quale stavano prendendo parte sette persone.

Il movente del triplice omicidio e del suicidio dell’omicida pare essere una separazione non accettata che avrebbe armato la mano di questo infermiere che, a quanto pare dai primi rilevamenti, non aveva precedenti penali prima della strage compiuta ieri sera.

Intorno all’una di notte, l’uomo si è invitato a un veglione familiare al quale stavano partecipando sette persone, fra cui la sua ex-compagna, in una casa del comune di Sainte Caterine, nella regione del Pas-De-Calais. Secondo le prime informazioni fornite dal procuratore di Arras, Adam Chodkiewiez, l’uomo ha aggredito la sua ex compagna e due delle persone lì presenti si sono frapposte cercando di proteggerla. È a quel punto che l’uomo ha fatto esplodere i colpi uccidendo coloro che avevano tentato di difendere la donna e la sua ex compagna che lo aveva lasciato. Le due altre vittime avevano circa cinquant’anni, mentre altre due persone sono state ferite, una di queste in modo grave. Le uniche due persone rimaste illese hanno immediatamente chiamato i soccorsi e sono state successivamente prese in custodia dai pompieri.

Dopo il triplice delitto l’uomo è fuggito a bordo della proria auto. I poliziotti della brigata anti-criminalità lo hanno intercettato e hanno dato vita a un inseguimento che si è concluso nel parcheggio del centro ospedaliero di Arras dove l’uomo ha rivolto l’arma verso se stesso facendo esplodere il colpo mortale. Verrà aperta un’inchiesta per scoprire le cause che hanno portato a questo tragico Capodanno di sangue.

Via | Le Monde

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail