Accoltella la madre nel sonno: 21enne arrestato a Spormaggiore (Trento)

La donna accoltellata dal figlio a Spormaggiore è ricoverata con prognosi riservata.

Un 21enne ha accoltellato la madre in val di Non, la scorsa notte per motivi che sono in fase di accertamento. È accaduto in un'abitazione di Spormaggiore, centro di 1.200 abitanti sulle pendici della Paganella, in provincia di Trento.

La donna, prontamente soccorsa dal marito, è stata potata in ospedale dove si trova tuttora in prognosi riservata. Il giovane poco dopo una prima ricostruzione dei fatti da parte dei militari dell'Arma è stato arrestato per l'accusa di tentato omicidio.

Il ragazzo, con un coltello in pugno, la notte scorsa sarebbe andato nella camera da letto dei genitori che stavano dormendo, colpendo poi la madre con un fendente alla gola.

Il padre sobbalzato dal aletto è riuscito a bloccarlo e a telefonare ai carabinieri. La vittima è ricoverata all'ospedale Santa Chiara di Trento con prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita secondo quanto riporta oggi Trentino Tv.

Gli investigatori intanto stanno cercando di capire i motivi della violenta aggressione.

(in aggiornamento)

Accoltella madre a Spormaggoire

  • shares
  • Mail